Breaking News

Saturday, 30 December 2017

Francesco Tamburro

Francesco era generoso, disponibile, ironico. Un cronista d'altri tempi, affidabile e curioso, apparentemente burbero ma dal cuore grande. Un cuore da sempre biancazzurro. E proprio gli amici tifosi laziali sono stati i primi oggi attraverso il tam tam delle radio a dare la notizia della sua improvvisa morte a 55 anni. Francesco Tamburro da trenta anni si muoveva nei corridoi di piazzale Clodio, come cronista dell'ANSA, con discrezione e grande professionalità e per questo si era guadagnato la stima e la fiducia di magistrati, procuratori, avvocati e anche di tutta quella umanità che nelle vicende giudiziarie si trova dall'altra parte. Perchè Francesco la cronaca giudiziaria la faceva con umanità, non perdendo mai di vista che nelle carte giudiziarie si raccontavano alla fine storie di persone, per questo sapeva calibrare ogni parola evitando di lasciare trapelare giudizi o peggio condanne preventive. Continua

Wednesday, 20 December 2017

Palestinian Ahed Tamimi arrested by Israeli forces

Ahed Tamimi, a prominent 16-year-old Palestinian activist, has been detained during a pre-dawn raid on her home by the Israeli army and border police in the occupied West Bank.

Ahed's mother, Nariman, was also arrested on Tuesday afternoon during a visit to Ahed at an Israeli police station.
According to Ahed's father Bassem, the Tamimi family, who are well-known activists in the village of Nabi Saleh, woke up with a shock at about 3am to the noise of Israeli forces banging on their front door and screaming. Continue

Monday, 18 December 2017

Benjamin Madubugwu. Free Biafra!

We are solicitors engaged by BENJAMIN MADUBUGWU called “our client” on whose standing instruction we write this letter.
Our client was arrested on 28th day of October, 2015 from his home town in Ubuisiuzor in Ihiala Local Government Area of Anambra State by the Operatives of the State Security Services in a Gestapo style operation and moved to Abuja, Nigeria Federal Capital Territory and consequently charged to court on a two count charge of conspiracy to commit treason and unlawful possession of fire Arm, charge for which the Federal Government of Nigeria has not called a single witness to prove since the date of arrest of our client till today.
Your Excellency, on the 17th day of October, 2017, His lordship, Honorable Justice B. F. M. Nyako of the Federal High Court No. 3 sitting in Abuja ordered that our client be allowed access to a Medical Practitioner of his choice consequent upon which a Consultant General/Laparoscopic Surgeon attached to the Federal Medical Centre, Jabi – Abuja was requested to see our client in prison. Continue

Thursday, 14 December 2017

Resistere! Resistere! Resistere! Macerata 13, 14, 15 dicembre 2017


Al via la tre giorni “Resistere! Resistere! Resistere!” promossa dal GUS Gruppo Umana Solidarietà, a Macerata da mercoledì 13 a venerdì 15 dicembre.

Tre giorni per tre diverse forme di Resistenza, da Gramsci alla rivoluzione di Kobane, passando per i venticinque anni della Marcia dei 500 a Sarajevo.

“Macerata è orgogliosa di ospitare questo evento”, afferma la Vicesindaco e Assessore alla cultura del Comune di Macerata Stefania Monteverde, “perché sentiamo che attraverso la Resistenza di Gramsci, del popolo di Sarajevo e di Kobane ritorniamo a parlare di noi stessi, dei nostri valori fondanti”.

Mercoledì 13 dicembre la “Prima” al Teatro Don Bosco con un doppio appuntamento sotto il segno di Antonio Gramsci. Alle 18 la conferenza “Gramsci nel Mondo: Il Pensiero e le nuove Resistenze” che vedrà protagonista il professor Derek Boothman, docente dell’Università di Bologna, introdotto dal dottor Francesco Rocchetti, professore a contratto dell’Università di Macerata. In serata, a partire dalle 21, sul palco del teatro salirà l’attore Fabrizio Saccomanno con il monologo “GRAMSCI, Antonio detto Nino”, di Francesco Niccolini e dello stesso Fabrizio Saccomanno. Lo spettacolo racconta frammenti della vita di uno degli uomini più preziosi del Novecento. Attraverso le sue lettere si delinea la figura di un uomo che ha “resistito” e non si è mai piegato nonostante le cattive condizioni di salute e la spaventosa situazione del mondo carcerario. Provando fino alla fine a prospettare e delineare un modo di affrontare la vita in Europa e nel mondo, senza mai smettere di essere guida morale e pedagogica per le generazioni a venire.

“Dall’esempio gramsciano di lotta agli indifferenti andiamo a raccontare il percorso del GUS in questi ventiquattro anni”, afferma il presidente del Gruppo Umana Solidarietà Paolo Bernabucci. “Partiamo dalla Marcia dei 500 volontari che andarono a rompere l’assedio di Sarajevo e arriviamo alla resistenza del popolo curdo a Kobane che dopo aver sconfitto l’Isis comincia a costruire una società nuova, con un nuovo modo di stare insieme”.

Il GUS è già in Rojava e con l’Associazione UIKI venerdì 15 dicembre presenterà i progetti di cooperazione per la ricostruzione. http://gusitalia.it/

Monday, 11 December 2017

I stand with Palestine. Bella Hadid


I've been waiting to put this into perfect words but I realized there is no perfect way to speak of something so unjust. A very very sad day.Watching the news and seeing the pain of the Palestinian people makes me cry for the many many generations of Palestine. Seeing the sadness of my father, cousins, and Palestinian family that are feeling for our Palestinian ancestors makes this even harder to write. Jerusalem is home of all religions. For this to happen, I feel, makes us take 5 steps back making it harder to live in a world of peace. The TREATMENT of the Palestinian people is unfair, one-sided and should not be tolerated. I stand with Palestine. There is no hate against anyone... There are no sides... All religions living side by side.. Now it is Just one man..it has always been a factor of trying to bring peace... Where is the hope..? - Bella Hadid https://www.instagram.com/p/BcaCVA-n3Yl/

Saturday, 9 December 2017

Killing an infant named Yusuf Shakyan in Palestine

Israel bombed Northern #Gaza tonight killing an infant named Yusuf Shakyan, 6 months old.
Source: @Omar_Gaza December 9th, 2017

Friday, 8 December 2017

Mahmud al Masri. Killed in Gaza

Thanks Donald!

Drawing and activism in the internet age - Luigi Einaudi Campus Turin (Photos)






December 6th
12.00 / 14:00

Meeting with Gianluca Costantini
artist, activist and Graphic Journalist

University of Turin (Campus Luigi Einaudi)
Degree course in Public and Political Communication.

With Prof. Cristopher Cepernich and Paolo Roberto Chiovino
Content and Social Media Manager at ActionAid

Tuesday, 5 December 2017

Truthful, not neutral. Christiane Amanpour

Christiane Amanpour is CNN's chief international correspondent and anchor of the network's award-winning, flagship global affairs programme "Amanpour." 

Saturday, 2 December 2017

Disegno e attivismo nell'era di internet - Campus Luigi Einaudi


6 dicembre
12.00/14.00

Incontro con Gianluca Costantini 
artista, attivista e Graphic Journalist

Università degli Studi di Torino (Campus Luigi Einaudi)
Corso di laurea magistrale in Comunicazione pubblica e politica.

Con il Prof. Cristopher Cepernich e Paolo Roberto Chiovino 
Content and Social Media Manager presso ActionAid

Friday, 1 December 2017

Disegnare la frontiera - Laboratorio di Graphic Journalism

















DISEGNARE LA FRONTIERA
Laboratorio di Graphic Journalism
Sabir Pozzallo Festival 12/15 maggio 2016
‪#‎HotSpotDrawings‬

Cinque giorni d’indagine e disegno per capire come un centro abitativo può affrontare l’arrivo dei migranti e rifugiati in ‪#‎Italia‬
Gli aspetti, le procedure e i problemi che conseguono dall’essere frontiera.
Attraverso gli incontri organizzati dal festival, la relazione con gli esperti, gli attivisti e le interviste in paese i partecipanti costruiranno un reportage disegnato delle 5 giornate con un approfondimento al nuovo hotspot che verrà aperto nel porto di ‪#‎Pozzallo‬.
Tutto il lavoro verrà condiviso in un flusso sui social network Twitter e Facebbok con l’hashtag #hotspotdrawings e raccolto in un ebook.

Promosso da Arci nazionale Acli - Associazioni cristiane lavoratori italiani A Buon Diritto Caritas ItalianaAssociazione Carta di Roma Anci Comune di Pozzallo
Realizzato in collaborazione con Bjcem - Association Biennale des Jeunes Créateurs de l'Europe et de la Méditerranée

Maggiori informazioni: http://www.festivalsabir.it/…/laboratorio-di-graphic-journ…/

Monday, 27 November 2017

Alessandro Leogrande

Quanta sofferenza. Quanto caos. Quanta indifferenza. Da qualche parte nel futuro, i nostri discendenti si chiederanno come abbiamo potuto lasciare che tutto ciò accadesse. Continua

Thursday, 23 November 2017

L'anello debole delle migrazioni: le donne | Festival dei Diritti Umani di Milano


FDU MILANO PER LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
Sabato 25 Novembre 2017, h.17

Unicredit Pavilion - Sala Margherita Hack
L' anello debole delle migrazioni: le donne
TALK a cura del Festival dei Diritti Umani di Milano

Il Festival dei Diritti Umani, in collaborazione con WeWorld Onlus, nell’ambito dell’VIII edizione di WeWorld Festival dedicato ai diritti delle donne, organizza sabato 25 novembre, dalle ore 17 alle ore 19, a Milano, all’UniCredit Pavilion - Sala Margherita Hack, il dibattito “L’anello debole delle migrazioni: le donne”. Intervengono Princess Inyang Okokon, Lireta Katiaj e don Mussie Zerai, conduce Danilo De Biasio, giornalista e direttore del Festival dei Diritti Umani di Milano.
Seguirà il conferimento del premio Reset-Diritti Umani a Princess Inyang Okokon.

Wednesday, 22 November 2017

We all have a short life - Ai Weiwei

"We all have a short life. We have only a moment to speak out or to present what little skills we have. And if everybody does that, maybe the temperature changes". Ai Weiwei